Uccide donna a martellate e si costituisce ai carabinieri di Latina

Una donna di 57 anni è stata trovata morta in casa a Roma con ferite alla testa.

A dare l’allarme un 42enne, Emanuele Riggione originario di Terracina, che si è presentato stamattina ai carabinieri di Latina raccontando di aver ucciso la compagna a martellate in un appartamento in via Corigliano Calabro, in zona Appia a Roma. Sul posto per i rilievi i carabinieri della compagnia Casilina. L’uomo ha alle spalle dei precedenti per droga. Al momento non si conoscono ulteriori dettagli. Sulla vicenda sono in corso indagini dei carabinieri di Latina.

AGGIORNAMENTO Uccide la compagna e si costituisce a Latina, arrestato Emanuele Riggione VIDEO

8 ingredienti 728×90

Rispondi a

Please enter your comment!
Please enter your name here