Ruba lo smartphone a un paziente dell’ospedale Goretti, arrestato 23enne di Latina

Nella tarda serata di ieri, un equipaggio della Squadra Volante, a seguito di una segnalazione giunta al 113, è intervenuto presso il Pronto Soccorso dell’ospedale Goretti per una segnalazione di un furto di un cellulare appena consumato ai danni di una paziente.

Giunti prontamente sul posto, gli operatori prendevano contatto con la vittima del furto, che riferiva di aver messo il proprio telefono cellulare in carica pochi minuti prima nel bagno adiacente alla stanza in cui è ricoverato. Dopo pochi minuti si riportava nel bagno per recuperare il telefono ma si accorgeva che le era stato rubato.

Successivamente gli agenti notavano all’interno del Pronto Soccorso una persona nota che alla loro vista si metteva le mani sul volto per non farsi riconoscere ed assumeva un atteggiamento sospetto; pertanto si procedeva a perquisizione personale che dava esito positivo, infatti nella tasca anteriore destra dei jeans indossati dall’uomo veniva rinvenuto un telefono cellulare dello stesso tipo appena rubato. Lo stesso colto in flagranza ammetteva il furto appena consumato.

La persona fermata, accompagnata presso gli uffici della Questura, identificata per un cittadino italiano, A. V. del 1995, pluripregiudicato, è stata tratta in arresto per il reato di furto aggravato.

Rispondi a

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.