Rapine in farmacia, tre uomini di Cori in manette

352

Personale della Polizia di Stato – Questura di Latina, Squadra Mobile nella mattinata di ieri ha dato esecuzione a tre misure cautelari nei confronti di SINIBALDI Luigi, nato a Cori (LT) il 25.9.1981, AGNONI Tommaso, nato a Cori (LT) il 28.6.1981 e COLIZZI Emanuele, nato a Cori (LT) il 25.08.1981.

In particolare, il provvedimento emesso dall’Ufficio GIP del Tribunale di Latina ha disposto la custodia in carcere per SINIBALDI e AGNONI e gli arresti domiciliari per COLIZZI che è risultato essere il ‘palo’ in una delle quattro rapine che agli inizi del mese di aprile sono state messe a segno dalla “Banda” a danno di alcuni esercizi commerciali ubicati in questo centro cittadino, e nei territori di Cisterna di Latina e Sermoneta (LT). Le rapine, che avevano destato un notevole allarme sociale tra i commercianti, erano state eseguite tutte con lo stesso modus operandi, ovvero da un soggetto con il volto travisato da un collant da donna, il quale, sotto la minaccia di una pistola semiautomatica, del tutto identica a quella utilizzata dalle Forze di Polizia costringeva gli esercenti a consegnare i valori presenti nei registratori di cassa.

Inoltre gli autori delle rapine dopo aver messo a segno il colpo, fuggivano a bordo di un autovettura Nissan Micra. Le indagini degli investigatori della Polizia di Stato hanno permesso l’arresto di SINIBALDI Luigi, nato a Cori (LT) il 25.9.1981, AGNONI Tommaso, nato a Cori (LT) il 28.6.1981 e COLIZZI Emanuele, nato a Cori (LT) il 25.08.1981 per i reati di rapina aggravata, porto e detenzione illegale di armi.

Rispondi a

Please enter your comment!
Please enter your name here