Muore dopo l’incidente a Sezze, donati gli organi del giovane Mirco

Simply

Gli organi di Mirco Sanchez hanno salvato la vita ad altre persone. I familiari del ragazzo hanno, infatti, autorizzato l’espianto e la donazione degli organi. Un gesto di estrema solidarietà e amore nella tragedia più grande.

Il 18enne di Latina era rimasto coinvolto nell’incidente di domenica pomeriggio in via Sicilia a Sezze ed era deceduto la mattina seguente al San Camillo di Roma. L’auto su cui viaggiava, una Chrisler Voyager guidata dalla madre di 44 anni, era uscita fuori strada forse a causa dell’asfalto reso viscido dalla pioggia finendo violentemente contro un palo della Telecom. Rimane invece in gravi condizioni ma non in pericolo di vita, la madre di Mirco, ricoverata all’ospedale Goretti di Latina.

Rispondi a

Please enter your comment!
Please enter your name here