Aprilia: ubriaco alla guida uccise la piccola Stella Manzi, Dommar condannato a 5 anni

476

Cinque anni e sei mesi di reclusione per Daniel Domnar l’uomo che, ubriaco alla guida, il 26 dicembre 2013 sulla nettunense, provocò l’incidente stradale in cui perse la vita Stella Manzi, una bambina di 9 anni, di Aprilia ed in cui rimasero feriti i suoi tre fratelli e la madre.

Oggi la sentenza del giudice Giorgia Castriota. Nella decisione del PM ha sicuramente avuto peso fondamentale la consulenza tecnica, che ha sostenuto che la bambina non era assicurata né al seggiolino né alle cinture di sicurezza. La legge in questi casi permette al giudice di poter ridurre la pena fino alla metà. Tra 90 giorni si conosceranno le motivazioni. Lazio Tv

Rispondi a

Please enter your comment!
Please enter your name here