Vaccino contro la meningite, a Latina accordo pediatri e Asl

4900

La Direzione della Asl comunica che, allo scopo di migliorare la propria capacità di risposta, il 2 febbraio 2017 ha approvato l’Accordo aziendale con il quale anche i Pediatri di famiglia (libera scelta) potranno partecipare attivamente alle attività vaccinali in età evolutiva contro il meningococco B. L’accordo prevede che i Pediatri di famiglia potranno aderire su base volontaria.

Per tale ragione, si prevede che i cittadini interessati potranno usufruire di questa nuova opportunità solo a seguito dell’acquisizione delle disponibilità e, quindi, sarà cura della Asl rendere noto, entro la fine del mese di febbraio, l’elenco presso tutti i centri vaccinali dell’ Azienda. Per poter accedere alla prestazione concordata con il proprio Pediatra, presso il relativo ambulatorio, sarà comunque necessario pagare il ticket con le modalità previste . Fino alla pubblicazione dell’elenco dei Pediatri aderenti e anche successivamente, con particolare riferimento ai cittadini non assistiti da un Pediatra aderente, restano comunque operativi gli attuali servizi vaccinazione della Asl. La Direzione, infine, intende ringraziare i rappresentanti dei Pediatri di famiglia che, con la sottoscrizione dell’Accordo, hanno inteso fornire un importante supporto all’Azienda di Latina per la soluzione di una criticità che, in questi ultimi tempi, ha interessato molto l’opinione pubblica. Lazio Tv

Rispondi a

Please enter your comment!
Please enter your name here