Palabianchini nel degrado, il Sindaco di Latina: “Entro maggio un primo restyling”

«Ho chiesto agli uffici preposti un’analisi di tutte le carenze strutturali che interessano il Palazzetto dello Sport. La situazione al Palabianchini è grave, va riconsegnato al più presto alla città e alle società sportive un impianto degno di un capoluogo di provincia e all’altezza delle aspettative e delle qualità espresse dai giovani sportivi di questo territorio».

Così il Sindaco Damiano Coletta dopo un sopralluogo fatto questa mattina al Palasport di Via dei Mille insieme ad alcuni dirigenti delle società sportive che utilizzano la struttura, all’ingegner Paolo Rossi del Servizio Manutenzioni e Lavori Pubblici del Comune e al Presidente della Commissione Attività Produttive Ernesto Coletta.

«Con i partecipanti al sopralluogo – afferma Coletta – abbiamo preso atto delle tante piccole criticità strutturali dell’impianto, criticità che nel loro insieme contribuiscono a creare una situazione di disagio difficilmente sostenibile per i club d’eccellenza che giocano e si allenano nella struttura. Ho dato mandato perché venga effettuata un’analisi strutturata che evidenzi le diverse carenze nel complesso sportivo e che, compatibilmente con le risorse a disposizione, provvederemo a rimuovere. Per la fine del mese di maggio – aggiunge il Sindaco – si disputeranno al Palazzetto le finali nazionali giovanili di volley e basket, mi auguro che per questi importanti appuntamenti sia già stato ultimato un primo restyling».

Rispondi a

Please enter your comment!
Please enter your name here