Latina, pastore tedesco aggredisce il suo piccolo cane e lui scende in strada armato

4131

Un pastore tedesco ha aggredito il suo piccolo cane e lui è sceso in strada armato per vendicarsi. E’ accaduto a Latina in via Gran bretagna. Fermato dalla volante un uomo di 36 anni, che è stato denunciato insieme con il padre.

In casa detenevano un vero e proprio arsenale. Sequestrate una pistola, quella con cui il 36enne girava per le vie della città, ma anche 5 fucili; 2 moschetti; 2 doppiette e 6 pistole, tutte regolarmente denunciate, ma sequestrate dopo l’accaduto.
Sia il padre che il figlio sono stati denunciati, il primo per omessa custodia delle armi mentre il figlio per minacce aggravate. (Lazio Tv)

Rispondi a

Please enter your comment!
Please enter your name here