Frode e riciclaggio a Latina: 13 arresti, tra loro anche Maietta e Cavicchi. Il video della Polizia

Miami 728

Ci sono anche degli imprenditori tra le 13 persone arrestate dalla Polizia e dalla Guardia di finanza di Latina nel corso di un’operazione iniziata alle prime luci del giorno.

L’indagine per associazione a delinquere finalizzata a frodi fiscali e riciclaggio riguarda inoltre alcuni soggetti che erano coinvolti nell’amministrazione del Latina calcio U.S.: tra loro anche Pasquale Maietta(ricoverato in una clinica privata romana), Paola Cavicchi e il figlio Fabrizio Colletti. In manette anche Fabio Allegretti, Pietro Palombi e Salvatore Di Raimo. Sono finiti ai domiciliari Massimo Bizzini, Roberto Noce, Max Pietro Maria Spiess, Augusto Erennio, Paola Neroni e Pierluigi Sperduti. Obbligo di firma per Ivano Allegretti.

I patrimoni accumulati illecitamente si aggirano intorno ai 60 milioni di euro.

Le indagini hanno permesso di ricostruire la struttura di una rete di fiduciari che, attraverso la costituzione di “società schermo”, in Svizzera e in Italia, hanno spostato capitali “ingenti”, poi riutilizzati per acquisizioni immobiliari e per il finanziamento occulto – nella vecchia gestione – della società sportiva U.S. Latina Calcio.

Il video della Polizia e della Guardia di Finanza

È stato scoperto anche un sistema di frode attuato tramite l’emissione e l’utilizzo di fatture per operazioni inesistenti, per un valore complessivo di oltre 200 milioni di euro, e un sofisticato meccanismo di riciclaggio internazionale attraverso la costituzione in Svizzera di 4 società anonime.

L’ulteriore fondazione di società italiane ha consentito il rientro in Italia delle somme depositate in Svizzera, a titolo di “finanziamento soci”: somme che poi venivano reimpiegate illecitamente nel nostro Paese.

Polizia e Finanza in azione in Q4/Q5 e in centro città

Tra i beni confiscati nell’operazione, “20 fabbricati di civile abitazione, di cui 2 ville; 19 immobili commerciali, magazzini ed autorimesse; 3 appezzamenti di terreno; 8 veicoli; 7 società e 1 quota societaria, per un valore complessivo stimato in 25 milioni di euro circa”.

3 COMMENTI

Rispondi a

Please enter your comment!
Please enter your name here