Cha Cha Di Silvio e i rapporti con il Latina Calcio, la Procura Figc avvia provvedimento disciplinare

2624

Ad ascoltare il procuratore della Figc Giuseppe Pecoraro, oggi in audizione davanti alla Commissione Parlamentare Antimafia, sembra essere molto denso il sottobosco dei rapporti quanto meno “strani” tra la criminalità organizzata e il mondo del calcio.

Nel mirino della Procura Figc c’è anche il Latina:”Abbiamo aperto un provvedimento disciplinare nei confronti della società Latina, dell’ex presidente Maietta, dell’allenatore Mark Iuliano e di due giocatori. La protezione era per Costantino “Cha Cha” Di Silvio”. E’ quanto ha affermato ancora il Procuratore della Figc, Pecoraro, in audizione alla commissione Antimafia. “Vi era una frequentazione da parte dei giocatori con il Di Silvio e questo decideva chi dovesse entrare in curva, addirittura. Ci sono violazioni dell’articolo 1 bis del codice di giustizia sportiva, i giocatori si sentivano protetti da Di Silvio, organico alla criminalità organizzata”.

Rispondi a

Please enter your comment!
Please enter your name here