Violenza sessuale su minore, condannato imprenditore di Fondi

46

Condanna a 5 anni di reclusione

E’ stato condannato a cinque anni di reclusione per violenza sessuale ai danni di una minorenne. L’uomo, un 59enne imprenditore edile di Fondi, è stato giudicato con rito abbreviato che si è svolto nella giornata di ieri davanti al giudice Laura Campoli del Tribunale di Latina. Il pubblico ministero Daria Monsurrò aveva chiesto sei anni di reclusione. La ragazzina avrebbe iniziato a frequentare l’uomo dopo che la madre aveva intrapreso una relazione con il figlio di lui. La minore, che aveva cominciato a subire abusi da quando aveva nove anni, era stata molestata ogni volta che si recava da questo nuovo amico di famiglia. Solo qualche anno dopo, nel periodo adolescenziale, la piccola ha trovato il coraggio di raccontare l’accaduto alla madre. Lazio Tv

Rispondi a

Please enter your comment!
Please enter your name here