Tentata violenza sessuale in provincia di Latina, medico rinviato a giudizio

2201

Rinvio a giudizio per il medico dentista dell’Asl che nel 2014 tentò di abusare sessualmente di una paziente, una ragazza romena di 22 anni, nel suo studio.

L’uomo, originario di Formia, stando al racconto della giovane badante residente a Fondi, dopo averle bloccato i polsi per impedirle di scappare, avrebbe provato a violentarla sul lettino del suo studio Asl di Gaeta. Inoltre, le avrebbe messo cinquanta euro nel reggiseno, palpato i seni, per avere in cambio delle prestazioni sessuali. La donna presentò denuncia presso la caserma dei carabinieri di Formia ed ora il professionista è stato rinviato a giudizio. Lazio Tv

SHARE

Rispondi a

Please enter your comment!
Please enter your name here