Hashish sotto il lavello, pusher in manette a Fondi

54

Scoperto a Fondi un appartamento trasformato in bazar della droga leggera. A finire in manette un giovane di 37 anni. A porre la parola fine a quel continuo vivai di giovani assuntori di sostanze stupefacenti sono stati gli uomini della Guardia di Finanza di Fondi.

E’ stato proprio grazie ad un acquirente che i militari del Nucleo Mobile, coordinati dal Capitano Gianfranco Mozzillo, sono riusciti ad individuare la base dello spaccio ed arrestare il giovane pusher. Al termine di una serie di appostamenti e pedinamenti per «studiare» le modalità dello spaccio, dopo avere scoperto il punto di riferimento degli abituali consumatori di sostanze stupefacenti, i finanzieri hanno fatto irruzione nell’appartamento dell’uomo. Abilmente nascosti sotto il lavello della cucina gli uomini delle Fiamme Gialle hanno scoperto alcuni panetti di hashish pari a circa 300 grammi. La sostanza psicotropa è stata sottoposta a sequestro, mentre il giovane 37enne è stato arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente su disposizione del P.M. Simona Gentile. Processato per direttissima mercoledì presso il tribunale di Latina, è stata disposta la misura dei domiciliari e fissata l’udienza del processo che si terrà il prossimo 23 febbraio. Lazio Tv

Rispondi a

Please enter your comment!
Please enter your name here