Spaccio di droga a Latina, arrestati due ragazzi

3149

Nei giorni scorsi, personale di questa Squadra Mobile nel corso di mirati servizi antidroga monitorava diversi ambienti cittadini frequentati da tossicodipendenti. GUARDA IL VIDEO

In particolare ieri, nel primo pomeriggio, veniva effettuato un servizio riservato di appostamento presso il quartiere del Sacro Cuore che consentiva di individuare un appartamento abitato da un noto pregiudicato di questo capoluogo MINGOZZI Riccardo, coniugato con una ragazza riconducibile alla nota famiglia dei DI SILVIO. In particolare il personale della Sezione Antidroga, dopo un’attenta attività di osservazione a distanza, fermava, nei pressi di una palazzina sita in quella zona, il MINGOZZI Riccardo che si trovava in compagnia del VENERUCCI Simone, imparentato con altro gruppo familiare noto in questo capoluogo per i suoi precedenti giudiziari, ovvero quello dei TRAVALI (fratello della ex compagna di un TRAVALI). I due erano all’interno dell’autovettura in uso al Venerucci e venivano prontamente bloccati, impedendone il vano tentativo di fuga. A Seguito di perquisizione veniva rinvenuto un involucro contenente sostanza stupefacente del tipo cocaina allo stato puro, del peso di circa grammi 11, oltre alla somma di circa 500 euro in contanti nella disponibilità del VENERUCCI, provento dell’avvenuto ‘spaccio’. La perquisizione veniva estesa anche alle rispettive abitazioni dei due, ed in casa del MINGOZZI veniva rinvenuto anche un bilancino elettronico di precisione, utilizzato per il confezionamento in dosi della droga; mentre a casa del VENERUCCI veniva rinvenuto altro materiale utile per il confezionamento della droga, oltre a 12.000 €uro circa in contanti tutti di piccolo taglio, una macchinetta elettronica conta soldi e un bilancino elettronico di precisione, evidente strumentario e provento dell’attività di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I fermati, condotti in Questura, dopo le formalità di rito sono stati tratti in arresto e associati presso la locale Casa Circondariale di Latina in attesa del giudizio di convalida. Lazio Tv

Rispondi a

Please enter your comment!
Please enter your name here