Serie B, terza sconfitta di fila per il Latina

83

Un’illusione prima dell’amarezza. La terza di fila, che il Latina prova al triplice fischio finale. Vince il Benevento per 2-1, superiore ai pontini, ma agevolato dalla ripresa con l’uomo in più. La differenza vera però, l’hanno fatto i talenti sanniti, su tutti Ciciretti, gol superlativo e giocate eccellenti.

Eppure il Latina erano passato in vantaggio con Corvia (20′), furbo a indirizzare sul palo del portiere la punizione dal limite. Pari campano al 41′ su botta Pezz dai venti metri. Prima del riposo espulso Di Matteo per doppia ammonizione. Nel secondo tempo Vivarini aggiusta la squadra con il 4-4-1, che regge solo un quarto d’ora, fino a che Ciciretti non la mette dentro da posizione defilatissima. Orgoglio pontino nell’ultima parte, in cui si evidenziano i limiti di sempre. La classifica si fa preoccupante, per quanto corta: diciannovesimo posto in attesa di Ternana – Perugia di domani pomeriggio. Lazio Tv

SHARE

Rispondi a

Please enter your comment!
Please enter your name here