Richiesta di rinvio a giudizio per il senatore del PD Claudio Moscardelli

La procura di Roma ipotizza il reato di abuso d’ufficio

Richiesta di rinvio a giudizio per il senatore del PD Claudio Moscardelli. La vicenda si riferisce all’inchiesta della Procura di Roma sulle spese dei gruppi al consiglio regionale del Lazio all’epoca del governo Polverini. Archiviata l’ipotesi di peculato, la procura ha chiesto il rinvio per abuso d’ufficio in merito all’assunzione da parte del gruppo del PD di alcuni collaboratori quando Moscardelli era consigliere regionale. Lazio Tv

728

Rispondi a

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.