Poste, a Latina si va verso un mese di sciopero

2799

Un mese di sciopero dello straordinario e delle prestazioni di banca ore dal 13 marzo fino al 12 aprile alle poste di Latina, per protestare contro i continui problemi di organico ed i frequenti spostamenti del personale.

Ad annunciarlo il Segretario Generale Slc Cgil di Frosinone Latina Bruno Carlo, che in una lunga nota sindacale, descrive lo stato di disagio in cui lavorano i dipendenti delle poste della provincia di Latina. “Quotidianamente ci vengono segnalati spostamenti di personale effettuati con valutazioni unilaterali, anche attraverso distacchi fuori dal Comune – si legge nella nota – introducendo un criterio di flessibilità non previsto dal CCNL e per di più comunicato al personale oggi per domani, a fine turno, quasi che si tratti di una catena di montaggio nella quale i ritmi delle persone sono sottoposte a quelli della macchina. Ci scusiamo sin da ora con la clientela di Poste Italiane per i possibili disagi che dovrà subire, perché gli operatori a fine turno non si tratterranno ulteriormente per smaltire le code”. Conclude il Segretario Generale Slc Cgil di Frosinone Latina Bruno Carlo. Lo sciopero dal 13 marzo al 12 aprile. Lazio Tv

Rispondi a

Please enter your comment!
Please enter your name here