Operazione Tiberio, Cusani resta in carcere

190

Il sindaco di Sperlonga Armando Cusani resta in carcere. E’ quanto deciso dal Tribunale del Riesame di Roma. Respinta la richiesta di scarcerazione presentata dai legali difensori del primo cittadino.

L’ex numero uno dell’ente di via Costa era stato arrestato dai carabinieri nell’ambito dell’operazione “Tiberio”. Lazio Tv

Rispondi a

Please enter your comment!
Please enter your name here