Latina, il corteo di CasaPound per ricordare i Martiri delle Foibe FOTO

CasaPound porta in piazza 300 persone per ricordare le vittime delle foibe Titine e attacca Coletta: "Insultano i nostri morti con la loro indifferenza"

Miami 728

Si è svolto questa sera il corteo di CasaPound Latina per ricordare i caduti per le Foibe e ha visto la partecipazione di 300 persone.

Nella nota il movimento ha attaccato duramente l’amministrazione, colpevole di non aver provveduto a mettere a lutto le bandiere sugli edifici pubblici: “Una classe dirigente indegna che per il secondo anno consecutivo non ha provveduto ad un semplice gesto di rispetto per quegli italiani che hanno patito la persecuzione etnica e l’infoibamento solo per essere italiani. Se ci sono voluti 60 anni per riconoscere questa tragedia agli epigoni degli eredi politici di Tito in Italia non sono tuttavia serviti per la peggiore sinistra, oggi al governo in città a ricordare degnamente i caduti italiani. Chi ama l’Italia e la sua Storia oggi ha una sola bandiera, il tricolore e un solo pensiero, i nostri connazionali”

Rispondi a

Please enter your comment!
Please enter your name here