Concorso Vigili, partono i ricorsi

40

Riceviamo dal Consigliere Circoscrizionale Gianluca Trezza:

Dopo un’attenta valutazione di tutte le carte in nostro possesso, dall’ufficio legale è arrivata la conferma che ci sono tutti i presupposti per poter procedere al ricorso presso il Tribunale Amministrativo del Lazio in merito alla fase di preselezione del concorso di Polizia Municipale. Come prima fase abbiamo decido che ogni partecipante dovrà fare richiesta di accesso agli atti al Comune di Latina richiedendo i seguenti documenti: foglio risposte, foglio quesiti (quiz), verbale delle operazioni di correzione, verbali riguardanti le operazioni di preselezione del Concorso (avranno 30 gg di tempo per consegnarvi la documentazione, dovrete solo pagare il costo delle fotocopie al momento della consegna che sarà una cifra davvero modesta). Abbiamo già predisposto dei moduli prestampati che possono essere richiesti al Consigliere Circoscrizionale Trezza Gianluca al numero 3485487501 oppure via e-mail gianlucatrezza@libero.it . Dopo la verifica di questa documentazione si stabilirà se ci sono nuovi elementi per arricchire il ricorso presso il TAR del Lazio altrimenti si procederà con gli elementi già presenti. Il termine per ricorrere al TAR del Lazio è di 60 gg dal momento della pubblicazione della graduatoria però vi assicuriamo che non aspetteremo l’ultimo momento in quanto vogliamo ottenere giustizia nel più breve tempo possibile. Gli Avvocati ai quali ci siamo rivolti sono l’Avvocato Battisti Mario e l’Avvocato Mora Andrea a nostro avviso due veri cavalli di razza.

 

SHARE

Rispondi a

Please enter your comment!
Please enter your name here