Anche per il 2018 le sorprese sul fronte tecnologia saranno diverse, come sempre però le più attese sono quelle che riguardano l’azienda fra le più importanti, quella di Steve Jobs. Apple il prossimo autunno lancerà pare ben tre nuovi smartphone ispirati ad iPhone X, un modello medio, uno low cost e uno plus extra innovativo. Le indiscrezioni emerse fino ad oggi hanno già delineato un quadro veramente molto interessante. I costi saranno alti, ma da iPhone nessuno si aspettava sconti. Si va dai 400 del modello di fascia “bassa” ai 1000-1200 euro degli altri modelli. Per acquistare i prodotti a un prezzo speciale già entro la fine dell’anno l’unico modo è tenere ben sott’occhio le aste online.

Questi siti, infatti, propongono sempre qualche pezzo a un costo bassissimo, di norma anche al 50-70% inferiore a quello di listino. Il prezzo di comprare uno smartphone 2018 di iPhone a cifre stracciate è di portare pazienza e armarsi di grinta per lanciare e rilanciare all’asta. Se l’ultimo bid è quello puntato da te, il cellulare sarà tuo low cost. Partecipare ad un’asta al centesimo è facile, rapido e intuitivo, ma è sempre bene fare attenzione di essere su un sito di aste online sicure e che garantiscono la tutela dei propri dati personali.

Caratteristiche e anticipazioni: display

Pare proprio che Apple uscirà con tre cellulari nuovi. Un iPhone X 2.0, una versione low cost con LCD e un Plus con display OLED. In tutti e tre i casi si parlerà di un design all screen che è piaciuto molto e di un tipo di fotocamera con sensori 3D, le TrueDepth. Secondo quanto si vocifera pare che una particolarità dei prossimi modelli sarà la batteria.

Se il modello base avrà un 1850-1950 mAh rettangolare per il Plus si avrà un 3300-3400 mAh con forma a L. Questa particolare forma garantirebbe un maggior spazio all’interno per il telefono, nonché la riduzione dei tempi di ricarica. Il design di iPhone sarà facilmente sulle ultime linee che hanno avuto grande successo, il nome preciso è ancora un mistero.

La nuova versione di iPhone avrà un nuovo processore che lo renderà ancora più veloce (il 20% in più) e sarà in grado di usare ben il 40% in meno. La grande efficienza di questo tipo di processore si vedrà soprattutto nell’uso della fotocamera. In qualche intervista si potrebbe essere capito che il telefono avrà uno scanner 3D sul retro, ma si tratta di informazioni non confermate.

Altri rumors

Nello smartphone Apple 2018 pare che si potrebbe avere un sistema di ricarica wireless ma differente dai sistemi già visti, capace di rivoluzionare la ricarica senza fili. Alcune teorie parlano di una collaborazione fra Apple e Energous che potrebbe permettere la ricarica del telefono da addirittura 5 metri di distanza dalla base: incredibile ma vero. Oltre a questo, altre particolarità eccentriche sono la resistenza all’acqua e alla polvere. La presenza della tecnologia ProMotion, inoltre, permetterebbe la regolazione automatica del display in base a quanto mostrato, cosicché ci sarebbe un miglioramento della qualità e una riduzione dei consumi.

morphe 728

Rispondi a

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.