L'ordinanza del sindaco dopo tre giorni di disagi e polemiche.

 

Vista l’eccezionale ondata di gelo che ha colpito anche la provincia pontina e il perdurare di condizioni atmosferiche che creano danni alle condutture idriche e ai sistemi di riscaldamento, il Sindaco Damiano Coletta ha ritenuto improrogabile emettere un’ordinanza (n° 1/2017) con cui dispone la chiusura delle scuole di competenza comunale (materne, elementari e medie) per sette giorni, eventualmente prorogabili, laddove i dirigenti scolastici ravvisassero l’inagibilità dei locali per il mancato funzionamento degli impianti. La decisione arriva a fronte della difficoltà di ripristinare nell’immediato il regolare funzionamento delle caldaie e per tutelare la salute degli alunni messa a rischio dalle temperature rigide degli ambienti scolastici non serviti dagli impianti di riscaldamento.

Ultima modifica il Mercoledì, 11 Gennaio 2017 17:08
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
Top
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra policy Dettagli...